Architettura Blog
e Arredamento Design



Vacanze e Architettura

Kuća Kamena: la Dalmazia si racconta in una casa tra passato e design moderno



Condividi su Facebook
Inserito il 18 luglio 2014 in Vacanze e Architettura

Novigrad, storico paesino di pescatori della Dalmazia, è situato in una baia che ricorda i fiordi nordici. Nel cuore della suggestiva cittadina si trova Kuća Kamena, una casa vacanza di pietra della tradizione dalmata che racconta un passato movimentato: Ha le sue origini nel 16. Secolo, nella sua forma attuale esiste dalla metà del 19. Secolo. Negli anni ’90 è stato distrutto in parte durante la guerra jugoslava.

Nel 2011 sono cominciati i lavori di restauro e restyling usando tecniche tradizionali e materiali locali. È stata data grande attenzione alla conservazione del carattere originale della casa pur creando un’ambiente più moderno.

Alla casa progettata da Boris Kajmak si accede attraverso la terrazza. Dalla cucina, la sala da pranzo e il salotto le scale portano su nel “Writers room” (lo studio dello scrittore) e la camera da letto adiacente che è decorata con mobili del 19. Secolo. Travi di legno a vista e pareti di pietra creano un’atmosfera autentica.

Boris Kajmak, croata, è un’artista e designer interdisciplinare che fa entrare il pensiero artistico nella percezione architettonica. Nel caso di Kuća Kamena il suo processo creativo parte dal prodotto finale: Il consumo dello spazio.  Nel progetto di restauro elementi non tangibili come rumori, profumi e luce erano gli elementi fondamentali a definire la nuova struttura della casa.

Il suo approccio concettuale ha generato sculture, design e architetture che sono stati oggetto di varie esibizioni dal 1999. Boris Kajmak vive e lavora a Berlino.

Foto copyright: Tom de Gay

Fonte: www.holidayarchitecture.com


Inserito da:

Condividi questo Articolo




Articoli Correlati

  • Nessun Articolo Correlato

Commenti

Un commento per “Kuća Kamena: la Dalmazia si racconta in una casa tra passato e design moderno”

  1. Fabio

    Il progetto mi sembra straordinariamente bello.
    Il fatto che profumi e rumori siano parte integrante del disegno lo trovo veramente meraviglioso.
    Ultimamente mi è capitato di leggere anche di questo progetto http://arclickdesign.com/villa-ad-avila-a-cero-architects/ che, si, è molto diverso ma mi ha entusiasmato l’omaggio, nel disegno stesso, ai villaggi rurali.
    In sostanza una dimora deve prendere ispirazione dal luogo in cui sorge.
    Meraviglioso.

Inserisci Commento

Inserisci le tue informazioni personali, o loggati con il tuo account Facebook.

*

Newsletter Arkidesign

Email: Nome:
Rimani sempre aggiornato con le nostre newsletter!

Arkidesign Blog






ArkidesignBlog.it
Blog Architettura
Arredamento e Design

Link Amici