Architettura Blog
e Arredamento Design



Arredamento Casa

Casa dolce Casa: in tempo di crisi non risparmio sul design…



Condividi su Facebook
Inserito il 31 gennaio 2013 in Arredamento Casa
Tags:

Casa dolce casa

Che sia in affitto o di proprietà, ognuno di noi vuole sentirsi a suo agio a casa propria. E anche gli affittuari più scettici si convincono con il tempo a effettuare delle piccole modifiche per rendere casa propria un luogo accogliente. In un periodo sì di crisi, ma in cui il design e le nuove tecnologie la fanno sempre da padroni, le soluzioni di arredamento sono le più disparate.
Soprattutto quando si deve partire dalla tanto temuta stanza bianca e vuota, è preferibile affidarsi a un esperto. Ma per chi ha gusto, un minimo di nozioni sul fai da te e non molto denaro da spendere, il processo di arredamento o di rinnovamento del proprio spazio domestico può essere un ´esperienza divertente ed economica.

Il tempo è denaro: e-shopping

Una buona soluzione per risparmiare tempo e fatica è l´e-shopping: in rete, oltre al tempo, si puó risparmiare del denaro, ad esempio attraverso i siti dei gruppi d´acquisto, come il conosciutissimo Groupon. Questi siti permettono di prenotare coupon sconto per le più disparate attività e aree di acquisto, ed é possibile approfittare di varie offerte shopping online.
Altri non trascurabili vantaggi degli e-shop sono la vasta scelta di articoli e la comodità di poter comprare da casa, potendo comodamente visualizzare, ad esempio, il mobile che si desidera acquistare e il posto dove lo si vorrebbe collocare nello stesso momento (senza bisogno di portarsi dietro misure e dubbi). Internet può essere inoltre un´inesauribile fonte d´ispirazione: consultando le nuove linee di arredamento per la casa dei brand più famosi e moderni, troverete senz´altro la soluzione adatta ai vostri spazi.

Tradizione e tecnologia

Seguendo questa nuova esigenza/tendenza, molte famose case di arredamento hanno realizzato la possibilità di acquistare arredamento online, come ad esempio Ikea. Anche i marchi più scettici verso questo tipo di vendita alternativa devono alla fine arrendersi alla potenza della rete, almeno a livello di comunicazione e marketing, come ben detto da una giornalista della Stampa qui.

Per ulteriori informazioni sulle novitá dell´arredamento casa, leggete il nostro post nella sezione Eventi.


Inserito da:

Condividi questo Articolo




Articoli Correlati

  • Nessun Articolo Correlato

Commenti

Un commento per “Casa dolce Casa: in tempo di crisi non risparmio sul design…”

  1. ArredoCasa

    La vendita online è forse la più importante delle soluzioni adottate per abbattere i costi ma non la sola. Piccoli produttori e negozi che non hanno le risorse per gestire una vendita online adottano le classiche iniziative di marketing.

Inserisci Commento

Inserisci le tue informazioni personali, o loggati con il tuo account Facebook.

*

Newsletter Arkidesign

Email: Nome:
Rimani sempre aggiornato con le nostre newsletter!

Arkidesign Blog






ArkidesignBlog.it
Blog Architettura
Arredamento e Design

Link Amici