Architettura Blog
e Arredamento Design



Arredamento Uffici

Il nostro Home Office: ecco come crearlo



Condividi su Facebook
Inserito il 14 settembre 2012 in Arredamento Uffici
Tags:, ,

Se siete freelance o volete semplicemente portarvi un pó di lavoro a casa, avete assolutamente bisogno di uno studio, per avere tutta la vostra tranquillitá. Come seconda cosa e non meno importante, dovrete sentirvi a proprio agio e trovare la gioia nel vostro lavoro, anche dentro le mura domestiche. Per questo motivo, é fondamentale avere la giusta attrezzatura elettronica. Potete scegliere se lavorare con il pc o il notebook , se avere una buona stampante con copiatrice, fax e scanner e se per telefonare vorrete avere un moderno telefono di Gigaset, magari touchscreen.

Arredarlo in modo essenziale, ma speciale

Tutti sanno che in un ufficio si ha bisogno di ordine e funzionalitá, ottenuti grazie a scaffali, mobiletti e cassetti e non troppe distrazioni. È importante, peró, arredarlo con gusto e permettersi anche pezzi originali o decorativi che ravvivino la camera. Oltre a quadri di design o foto artistiche, potrete utilizzare dei wall tatoo, a vostro piacimento, o una luminosa tappezzeria. In ogni caso, non é un home office, senza una scrivania e una comoda sedia girevole. Se poi volete avere nello studio una sedia costituita dallo scheletro della mitica Vespa , come giá avevamo presentato in un post precedente, sarà come correre in ufficio su due ruote (o rotelle!). Se amate il “riciclaggio”, potete dare un’occhiata anche alle creazioni di Katie Thompson, l’artista sudafricana che prendendo pezzi da una Mercedes-Benz SL, ne ha ricavato degli oggetti di puro design, come i portapenne o l’intero cruscotto a mó di mobiletto portaoggetti.

Illuminare il vostro studio

Anche una buona illuminazione dell’ambiente influenza l’atmosfera lavorativa in modo piacevole. La scrivania deve essere sempre vicino alla finestra, ma non bisogna darle le spalle, altrimenti sará impossibile vedere lo schermo del vostro computer. In inverno, quando le giornate sono piú brevi e piú scure, dovete avere almeno una lampada da tavolo. Il must have sarebbe il lampadario Silhouette light Blossomy, dalle ali morbide e bianche, presentato da Marieclaire, per dare una’aria leggera al vostro home office, anche se state lavorando.


Inserito da:

Condividi questo Articolo




Articoli Correlati

  • Nessun Articolo Correlato

Commenti

Nessun commento per “Il nostro Home Office: ecco come crearlo”

Inserisci Commento

Inserisci le tue informazioni personali, o loggati con il tuo account Facebook.

*

Newsletter Arkidesign

Email: Nome:
Rimani sempre aggiornato con le nostre newsletter!

Arkidesign Blog






ArkidesignBlog.it
Blog Architettura
Arredamento e Design

Link Amici