Architettura Blog
e Arredamento Design



Arredamento Locali

Design: l’età del cartone arriva con Roberto Giacomucci



Condividi su Facebook
Inserito il 20 maggio 2010 in Arredamento Locali - Tavoli
Tags:,

Qualche volta le scoperte sono casuali. A volte sono figlie di tenaci esperimenti. Quelle buone hanno determinato i passi dell’evoluzione, migliorando la qualità della vita. Ecco che l’uomo ha iniziato a camminare su due “zampe”. Ecco che la pietra è stata sostituita dal bronzo, a sua volta rimpiazzato dal ferro. Ecco che oggi il petrolio, un tempo considerato insostituibile, attualmente viene affiancato da energie rinnovabili e naturali. Ecco che il linguaggio si arricchisce di nuove forme di espressione.

Tutto questo fa parte di un progresso che difficilmente l’uomo riesce a prevedere a priori.

Era difficile, qualche anno fa, immaginare che ci si sarebbe potuti sedere su un foglio di cartone ripiegato su se stesso, era difficile concepire questo materiale come il protagonista del nostro arredo. Invece Roberto Giacomucci non ha mai smesso di crederci e, dai primi complementi dell’esordio, grazie alla sua ricerca di innovazione tecnologica, agli studi di fattibilità e al perfezionamento di congegni meccanici, ha disegnato oggetti per la casa sempre più curati nei dettagli, fino ad osare, nella sua ultima collezione, con innovativi tavoli realizzati da Kubedesign completamente in cartone riciclato: Zeus, il primo tavolo a quattro gambe, Work, il primo tavolo da lavoro, Atlante il più minimal dei tavoli, e Keope6, il leggerissimo che supporta fino a 100 kg di peso.

Zeus è il primo tavolo con quattro gambe completamente in cartone. Nonostante la struttura agile e sottile, resiste a pesi e sollecitazioni come gli altri tavoli realizzati nello stesso materiale ma coadiuvati da sistemi ingombranti e voluminose strutture portanti.

Atlante è un tavolo minimalista in cartone. La sua semplicità formale (il tavolo è composto da tre lastre di cartone) lo rende un esempio di design che concretizza funzionalità e semplicità di montaggio e d’uso in un pezzo unico nel suo genere.

Work è una scrivania in cartone che può essere utilizzata anche nei negozi come bancone. Immaginate di lavorare in un ambiente completamente green, sedendo su sedie di cartone e scrivendo o disegnando direttamente su un tavolo da lavoro in cartone: immaginate di allestire tutto un negozio con arredi ecosostenibili. Questo è il futuro.

Keope 6, per i suoi soli 6 Kg di peso, può essere senza dubbio annoverato tra i tavoli più leggeri al mondo.

Misura 180×80 cm ed è composto da due fogli di cartone, piegati ad arte per nascondere il bordo ondulato.

Gli incastri che uniscono le due parti danno stabilità e robustezza al tavolo che diventa una vera e propria forza monolitica. Ne risulta una forma estremamente essenziale ed elegante.


Inserito da:

Condividi questo Articolo




Articoli Correlati


Commenti

Nessun commento per “Design: l’età del cartone arriva con Roberto Giacomucci”

Inserisci Commento

Inserisci le tue informazioni personali, o loggati con il tuo account Facebook.

*

Newsletter Arkidesign

Email: Nome:
Rimani sempre aggiornato con le nostre newsletter!

Arkidesign Blog






ArkidesignBlog.it
Blog Architettura
Arredamento e Design

Link Amici