Architettura Blog
e Arredamento Design



Curiosità

Arte da indossare: lo shop online di ALIVESHOES si arricchisce di nuove opere



Condividi su Facebook
Inserito il 19 maggio 2010 in Curiosità - Curiosità Design
Tags:, , , , ,

Arte da indossare: lo shop online di ALIVESHOES si arricchisce di nuove opere

Da oggi è possibile calzare le ALIVESHOES del cortometraggio “Through the glass”

LE ALIVESHOES sono sneaker in serie limitata e eco-friendly che danno vita a straordinarie installazioni artistiche.
Le ALIVESHOES possono essere acquistate sul sito www.aliveshoes.com: sono online le prime tre opere, due delle quali già in vendita.
Through the glass: Cortometraggio/installazione artistica per ALIVESHOES
Gli attori: Sabrina Paravicini e Francesco Martino
Regista: Francesco Arena

L’artista Francesco Arena si cimenta in un corto ricco di emozioni, dove una coppia divisa nella propria casa non può comunicare a causa di un vetro. I due protagonisti lasciano in giro le loro orme che rappresentano il loro amore forte ma completamente diviso.

Ognuna di quelle orme è in vendita oggi su www.aliveshoes.com. Acquistandole ognuno può ritrovarsi nei panni dei protagonisti e riviverne le emozioni insieme a quelle del regista. ALIVESHOES rivoluziona il concetto di wearable Art, arte da indossare, e lo porta vicino all’ecologia, alla sostenibilità e alle persone.

Francesco  Arena è il secondo artista coinvolto nell’ambito del progetto internazionale “ALIVESHOES” che è stato presentato al pubblico in contemporanea mondiale nel mese di Aprile. Questo progetto si pone come ambizioso obiettivo quello di cambiare in modo radicale i vecchi paradigmi della moda e dell’arte contemporanea fondendoli assieme per creare una “Nuova Arte” che sia sostenibile per tutti e sostanzialmente evoluta.

Francesco Arena, nato a Genova nel 1966, opera da anni nel campo della fotografia, del video e dell’installazione.

La sua ricerca, dapprima orientata principalmente sull’esterno, sull’analisi e scomposizione del corpo e delle sue possibili alterazioni sia in senso di potenziamento (quale ad esempio il body-building), si è via via interiorizzata diventando introspettiva. La corporeità viene scandagliata nel suo lavoro come spazio di confine tra l’interiorità e l’esteriorità, diventando quasi una sorta di luogo neutrale di confronto dell’individuo con la realtà esterna.  Ultimamente Arena è tornato alla fotografia e realizza grandi immagini che definisce tecnicamente “still life” ma che sono ben lontane dalla tranquillità patinata e pubblicitaria di questo stile (fonte www.francescoarena.it).


Inserito da:

Condividi questo Articolo




Articoli Correlati


Commenti

Nessun commento per “Arte da indossare: lo shop online di ALIVESHOES si arricchisce di nuove opere”

Inserisci Commento

Inserisci le tue informazioni personali, o loggati con il tuo account Facebook.

*

Newsletter Arkidesign

Email: Nome:
Rimani sempre aggiornato con le nostre newsletter!

Arkidesign Blog






ArkidesignBlog.it
Blog Architettura
Arredamento e Design

Link Amici