Architettura Blog
e Arredamento Design



Sedie

Family Flex by Itamar Burstein: quando la tecnica del legno si rinnova



Condividi su Facebook
Inserito il 14 febbraio 2010 in Sedie - Tavoli
Tags:, , , ,

Il designer israeliano Itamar Burstein ha progettato Family Flex, una serie di oggetti di design (sedie, tavoli e attaccapanni) realizzati con una nuova tecnica per la curvatura del legno.

In contrasto con i metodi di lavorazione del legno tradizionali, Itamar Burstein utilizza un metodo più semplice: alle tecniche tradizionali di cottura a vapore del legno, forma in uno stampo ed essiccazione lui sostituisce alcune opere di fresatura.

La prima di queste tecniche consiste nel rimuovere una parte di legno dal blocco principale; successivamente i due pezzi vengono incollati sotto la pressione di morsetti. Questa nuova che Burstein sperimenta da anni riduce il numero di utensili necessari alla realizzazione del prodotto, si fa meno fatica (cosa da non sottovalutare eh!!!) ed è più veloce dei metodi tradizionali. Questa tecnica, che per il momento sembra funzionare molto bene, Itamar sta creando una sorta di statistica per valutare quanto queste nuova soluzione può essere presa in considerazione per la futura creazioni di oggetti “più importanti”.

La ditta che ha creduto nel progetto è stata VIA France che ha presentato la linea Family Flex durante l’esposizione del Maison & Objet 2010 e resterà in mostra nello show room VIA a Parigi fino al prossimo 7 marzo. Complimenti a Dafna Grossmann per le foto realizzate.


Inserito da:

Condividi questo Articolo




Articoli Correlati

  • Nessun Articolo Correlato

Commenti

Nessun commento per “Family Flex by Itamar Burstein: quando la tecnica del legno si rinnova”

Inserisci Commento

Inserisci le tue informazioni personali, o loggati con il tuo account Facebook.

*

Newsletter Arkidesign

Email: Nome:
Rimani sempre aggiornato con le nostre newsletter!

Arkidesign Blog






ArkidesignBlog.it
Blog Architettura
Arredamento e Design

Link Amici